capodannolivorno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Livorno e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannolivorno.com

La provincia di Livorno

Il territorio della provincia di Livorno, il numero di abitanti e le bellezze culturali e del territorio

Provincia di LivornoLa provincia Livorno si trova nella regione Toscana e ha un totale di 20 comuni, per circa 335.000 provincia Livorno abitanti. La città più grande, oltre che capoluogo, è ovviamente Livorno. La provincia confina a nord e ad est con la provincia di Pisa, a sud con la provincia di Grosseto e ad ovest con il Mar Tirreno. Molto bella è la costa che si trova in corrispondenza della città di Piombino, spesso chiamata anche “Costa degli Etruschi” o “Riviera Etrusca”.


Il territorio provinciale era abitato già nel corso del paleolitico, come testimoniano diversi strumenti in pietra scheggiata che sono stati ritrovati e che servivano per delle attività di caccia e di raccolta. Particolarmente ricco di persone durante l'età del bronzo, le persone dell’epoca sfruttavano le risorse agricole della zona, mentre nel corso dell'età del ferro c’è stata la prima forma di aggregazione in villaggi e la nascita dei primi centri urbani, tra cui la città di Populonia.


Tra Etruschi e Romani, la provincia conosce una buona crescita, mentre dalla fine dell'impero romano in poi ci sono tante devastazioni a causa della guerra nota come greco-gotica.


Tra le città paesi principali provincia Livorno vediamo Livorno stessa, seguita da Piombino, poi
Rosignano, Cecina, Collesalvetti, Campiglia Marittima, Portoferraio, Castagneto Carducci e, per concludere, la località di San Vincenzo.


Tra queste città, degne di nota sono Rosignano, Cecina, Piombino e Livorno, ovviamente. La prima è una delle principali marittime della zona, insieme a Piombino. Molto belle anche le chiese ed i monumenti cittadini.
La città di Cecina ha numerosi musei, teatri, chiese e luoghi di culto in generale. Bello e da non perdere è il Parco Archeologico di Cecina, oltre che i resti di una villa romana del II-III secolo d.C.
Livorno, infine, è una città da non mancare, per i suoi monumenti, chiese e aree verdi.

publisher
back to top