capodannolivorno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Livorno e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannolivorno.com

in Eventi

DETTAGLI

  • Indirizzo
    Livorno, LI
  • Data mercoledì 25 dicembre 2019
  • Orario dalle 10.00

DESCRIZIONE

Anche per quest’anno, nella zona di Livorno e provincia sarà semplice poter visionare i bellissimi presepi e le mostre organizzate a carattere natalizio nella zona. Da sempre, Livorno è una delle città principali in Toscana che aspetta l’arrivo delle festività natalizie con calore e con tanta allegria.

In città potremo trovare trionfi di luci e di colori, mercatini di Natale con villaggi di Natale al seguito, alberi e luminarie di ogni genere. Da non dimenticare poi, appunto, la presenza di presepi d’eccezione, che vanno ad animare la città in tema religioso.

PROGRAMMA

Presepe vivente a Marciana, Isola d’Elba (Livorno)

Nei giorni vicini al Santo Natale, ogni anno Marciana, allestisce le vie del suo paese, trasformandosi in un presepe vivente. Per l'occasione tutto il borgo si trasforma ricollocandosi in un'ambientazione che risale appunto alla nascita di Gesù. Seguendo un percorso guidato, caratterizzato da più tappe, avrete la possibilità di vedere all'opera antichi mestieri ormai quasi scomparsi, come il calzolaio, i pastori, lo scalpellino e altre attrazioni fino a giungere all'ultima tappa della natività.

L'intero percorso oltre che essere allestito è anche recitato, quindi avrete come l'impressione di essere catapultati in un'epoca remota e se vi trovate all'Elba, durante le vacanze di Natale vi suggeriamo vivamente di visitarlo perché molto bello e ne vale veramente la pena.

 

Mostra a Livorno di Modigliani

Da non dimenticare le mostre e le aperture dei musei. In piazza del Luogo Pio, al Museo della Città, dal 7 novembre al 16 febbraio, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 19 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 23 potremo ammirare la mostra "Modigliani e l'avventura di Montparnasse".

back to top